• Il cinque per mille a Carcere Aperto non ti costa nulla (le tue imposte rimangono invariate)
  • puoi scegliere di destinare il cinque per mille sia tramite il modello 730 che tramite il modello Redditi PF (ex Unico ex 740)
  • puoi destinare il cinque per mille anche se non sei tenuto alla presentazione della dichiarazione (ad esempio sei lavoratore dipendente o pensionato senza altri redditi o spese deducibili o detraibili).  In tal caso occorre compilare la scheda allegata al CUD e consegnarla a un ufficio postale (il servizio è gratuito) o a un CAF (solitamente gratuito) entro il 30 settembre. La scheda va inserita in una busta chiusa riportante la dicitura “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DELL’OTTO E DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF”, il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente. Gli uffici postali dovrebbero avere delle buste già predisposte.
  • per sostenere l’Associazione Carcere Aperto devi firmare nel riquadro ‘Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative, etc.’ e riportare il codice fiscale 94549570151 come nell’immagine qui sotto
  • il cinque per mille e l’otto per mille non sono alternativi: si può scegliere di destinare l’uno o l’altro o entrambi
  • non è invece possibile suddividere il proprio cinque per mille tra più finalità: non si può, ad esempio, firmare per un’associazione di volontariato e per il finanziamento della ricerca sanitaria (in sintesi riempire un solo riquadro)

Stampa e distribuisci questi promemoria a parenti e amici