Ricordo di Gabriella Corti
- volontaria e presidente dell’Associazione –

 

Gabriella Corti, socia fondatrice della nostra Associazione e nostra Presidente dal 2000 al 2010, ci ha lasciati il 13 ottobre 2011.

Di seguito il saluto che ha scritto agli amici tre giorni prima della sua partenza.

L’Associazione e tutti gli amici detenuti ricorderanno il suo sorriso, il suo impegno appassionato, la sua disponibilità. Per i volontari dell’Associazione resterà un esempio forte da seguire.

Ospedale San Raffaele 10 ottobre 2011

Carissimi amici,

preparatevi ad un'altra festa di cui non sappiamo la data precisa ma sappiamo molto probabile.

Non potrò certo chiedervi di non piangere.  Anzi, piangete pure tutto il vostro dolore che sarà rugiada sull'erba nuova.

Però vi prego di pensare anche alla mia gioia e alla mia pace nell'essermi sentita tanto amata da Dio e da tutti voi.

Per qualcuno che soffre questo è veramente il dono più grande.

Non abbandonate mai nessuno.

Lasciatemi dunque andare serenamente, perchè io possa essere dvvero libera e lopossiate essere anche voi, in modo che possiamo danzare insieme nel cielo, quando vorremo, la nostra danza in amore della Vita.

Ecco perchè mi piacerebbe che anche la cerimonia fosse molto gioiosa, con cantie possibilmente danze.

Naturalmente siete tutti invitati!

E se qualcuno ricorda la poesia di Peguy in cui dice di non piangere perchè io sarò nella stanza accanto sappiate che per me non è così:  io sarò esattamente dentro di voi.

Gabriella